I consigli di make-up per la madre in chemioterapia diventano un video tutorial

La make up artist spagnola Nadina Ioana ha creato un video tutorial con la mamma in chemioterapia

Il make up è spesso visto come una cosa futile che serve solo ad apparire più belle, a volte viene tacciato di promuovere la nostra parte più superficiale, ma in realtà non è così che stanno le cose. Vedersi belle fuori, ci aiuta a sentirsi belle, a stare bene con noi stesse, a credere in noi e a stimolare un po’ la nostra autostima, c’è bisogno il trucco? In alcuni casi! Oggi vi mostro un bellissimo video tutorial che la make up artist Nadina Ioana, ha realizzato per sua mamma, una donna che lotta con un tumore e che si sta sottoponendo a dei cicli di chemioterapia.

consigli di make-up per la madre in chemioterapia

La chemioterapia da un lato combatte le cellule tumorali, dall’altro attacca anche quelle sane, questo porta alla perdita dei capelli e dei peli, quindi anche ciglia e sopraciglia. Vedersi senza capelli, così diverse dal solito, pallide e con segni evidenti della malattia, contribuisce a farci sentire malate e basta, dentro ogni persona però c’è un mondo e tantissime sfaccettature, ecco perché il make up può aiutare a sentirci meglio, ad apparire belle per ricordarci che siamo belle, che siamo molto più della malattia e che questa è solo una battuta d’arresto. Il make up è una ciliegina sulla torta, come quando ci circondiamo di cose belle, per vivere tra le cose che ci fanno sentire bene e che rafforzano il nostro spirito.

Il video è una trasformazione completa, guardate come cambia l’espressione del viso della mamma di Nadine, vedersi bella e normale, la fa sentire normale e relega la malattia ad una delle mille cose e non all’unica su cui ruota tutta la vita.

  • shares
  • Mail