Capelli che cadono? Ecco gli errori da non commettere

Caduta dei capelli? Certe volte è colpa dello styling!

Il problema della caduta dei capelli vi preoccupa non poco? Perdere intorno a 50-100 capelli al giorno è un fenomeno del tutto normale, ma i capelli non dovrebbero cadere a manciate, e se ciò accade, bisognerebbe rivolgersi al medico, poiché potreste avere una carenza di ferro, un problema di ipotiroidismo, il lupus o l’alopecia, o potreste anche soffrire di forte stress, che può favorire la caduta dei capelli.

Ma sapevate che anche il nostro modo di asciugare, pettinare e acconciare i capelli, potrebbe portarci a perderne più del normale? Ecco quali sono gli errori di styling che potrebbero danneggiare la nostra chioma!

  • Usare accessori bollenti senza alcuna protezione: arricciare o lisciare i capelli senza prima aver applicato un prodotto protettivo è un modo sicuro per rovinarli e favorirne la caduta. Utilizzate sempre uno spray protettivo per non correre rischi.
  • Spazzolare i capelli troppo spesso: può causare rottura e caduta dei capelli. Gli esperti consigliano piuttosto di spazzolare la chioma solo al mattino e alla sera.
  • Usare spesso lo shampoo a secco: non si tratta affatto di un sostituto dello shampoo. Lo shampoo a secco non contiene agenti detergenti, ma prodotti che assorbono olio e grasso. Abusare di questo genere di prodotto può causare irritazioni e infezioni, e può portare alla rottura e alla perdita dei capelli.
  • Fare acconciature troppo strette e troppo spesso: tirare i capelli in acconciature strettissime (dalla coda di cavallo stretta alla treccia, fino allo chignon) può danneggiare la nostra chioma, portando a una permanente perdita dei capelli. La regola è che se sentite la pelle del viso come se fosse tirata indietro quando fate la coda di cavallo o lo chignon, l'acconciatura è decisamente troppo stretta.
  • Tingere i capelli troppo spesso: coprire i capelli grigi con una tonalità scura non è una cosa così terribile, ma evitate di esagerare con le tinture, specialmente con quelle che comportano l’utilizzo di ammoniaca, che può danneggiare e indebolire i vostri capelli.
  • Usare le extensions: gli esperti spiegano che esiste un'associazione tra utilizzo delle extensions e alopecia cicatriziale centrale centrifuga, un tipo di perdita di capelli che inizia dalla sommità della testa e si estende progressivamente.
  • Asciugare i capelli nel modo sbagliato: prima di asciugare i capelli appena lavati, bisogna sempre tamponarli per qualche minuto con una tovaglia, e bisogna evitare di districare i nodi con pettini a denti stretti o con delle spazzole. Questo perché i capelli bagnati sono fragili, e trattamenti del genere possono spezzarli e favorirne la caduta.

via | Prevention

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail