Dimagrire velocemente e bruciare i grassi con massaggi e fitness


Per dimagrire velocemente è necessario fare ginnastica e tenere in considerazione una regola base: non si può ingerire più calorie di quante se ne consuma. È bene calcolare il proprio fabbisogno calorico quotidiano e impostare una dieta leggermente inferiore. Per perdere peso, occorre poi praticare del sano fitness aerobico, come la corsa, lo zumba, la bicicletta, lo spinning e la pole dance.

Scegliete quindi l’attività fisica più adatta a voi e alle vostre esigenze e cercate di essere costanti. Potete anche camminare. In questo caso, si chiama fitwalking e consiste in una passeggiata sostenuta. Per ottenere dei risultati, dovete ritagliarvi 40 minuti almeno quattro volte la settimana. Ora passiamo ai massaggi, che sono prima di tutto un piacere e poi una necessità.

Non esistono massaggi dimagranti, ma massaggi che favoriscono il dimagrimento, magari stimolando il metabolismo e la circolazione linfatica. Il massaggio linfodrenante, per esempio, aiuta a eliminare la fatica, lo stress e riattivare la circolazione. Non a caso, al termine di ogni seduta è molto intenso lo stimolo della minzione. La base di questo trattamento sono movimenti circolari e leggeri, che partono dalla punta dei piedi per risalire la gamba.

Se il problema, inoltre, è la pancia, si consiglia un massaggio addominale, che favorisce la digestione e riattiva l’intestino. Questo tipo di applicazione, tra l’altro, riduce il gonfiore. Questi massaggi sono ottimali se fatti insieme una volta la settimana e ovviamente devono essere abbinati a del sano movimento e a una dieta leggera, ricca di frutta e di verdura. Ricordate, inoltre, l’importanza di consumare tantissima acqua naturale a temperatura ambiente.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail