Unghie malate a mani e piedi? Attenzione a funghi e altre patologie

unghie

La salute passa anche dalle unghie, che per essere sane dovrebbero avere un colore rosato, essere levigate e robuste. Se assumono colori diversi, si sfaldano, si spezzano o presentano macchie è segno di unghie malate ed è sintomo che qualcosa nel nostro organismo non funziona in modo corretto. Le cause possono essere di due tipi: legati allo stato di salute o creati da traumi esterni. Nel primo caso potrebbe trattarsi di malfunzionamento del fegato, carenze alimentari, carenze vitaminiche, anemia, stress o funghi. Nel secondo caso da una manicure scorretta o lesioni.

Le patologie più comuni sono legate a micosi, ovvero i funghi, e possono apparire sotto forma di macchie bianche o brune. In quel caso è bene rivolgersi ad un dermatologo per una diagnosi corretta ed un'eventuale somministrazione di antimicotici. Se sull'unghia appaiono solchi orizzontali, la causa è, solitamente, un trauma alla matrice. Se gli avvallamenti riguardano tutte le unghie, possono essere la spia di uno stato di anemia, così come nel caso di un avvallamento solo al centro dell'unghia.

Se la superficie dell'unghia presenta delle piccole increspature la causa può essere banalmente una manicure troppo aggressiva: in quel caso sarà sufficiente farsi fare un buon trattamento in un centro estetico. Avete di piccole macchie bianche che scompaiono (per poi riformarsi) dopo giorni o settimane? Si tratta di disidratazione e sensibilità agli urti anche di minima intensità. In farmacia esistono degli speciali smalti che se applicati quotidianamente possono risolvere il problema. Quando presentano piccole macchie scure di solito sono state sottoposte a piccoli traumi e si tratta quindi di emorragie al di sotto della lamina, che solitamente scompaiono in poco tempo. Se il problema dovesse persistere consultare il dermatologo.

Foto | TM News

  • shares
  • Mail