La storia di Indira, l’eroina che salva i bambini del Nepal

Ecco la storia di Indira Ranamagar, una donna che ha dedicato alla sua vita per salvare i bambini del Nepal che vivono in prigione.

In Nepal, quando i genitori entrano prigione, i loro figli devono andare insieme a loro, a meno che non "vogliano" rimanere a vivere per strada, con tutti i rischi e i pericoli che questo comporta. Bambini piccolissimi e innocenti sono costretti a vivere la loro infanzia dietro le sbarre di una prigione, ma fortunatamente a pensare al loro benessere c'è una donna dal cuore grande, una donna di nome Indira Ranamagar, che ha deciso di dedicare la sua vita a questi bambini, offrendo loro delle alternative.

Questa eroina fa infatti in modo che i piccoli possano uscire dal carcere e vivere una vita vera, perché – come spiega la stessa Indira – perché il crimine possa finire,è necessario sradicare la povertà e la fame, e solo offrendo delle cure e una base stabile a questi bambini sarà possibile migliorare la società del futuro. Non possiamo che ammirare il lavoro di questa grande donna!

Nepal bambini

via | 20minutos

  • shares
  • Mail