Come apparecchiare la tavola di Pasqua

La tavola di Pasqua si veste di colori. Quelli di primavera più precisamente. Apparecchiamola in modo chic e originale

Solo una manciata di giorni ci divide dalla Pasqua, un'occasione splendida per passare più tempo con la famiglia e gli amici. Se per la domenica della festa abbiamo ospiti a pranzo, per far sì che sia tutto perfetto non dovremo solo curare il menù nel dettaglio, ma anche dedicarci un po' alla sacra arte di apparecchiare la tavola. Preferibilmente a tema, ma in modo elegante e mai eccessivo.

La Pasqua è una ricorrenza tipica del periodo primaverile, durante il quale la natura si risveglia e i colori sbocciano nei boschi e nei prati. La scala cromatica è ovviamente tenue e romantica, esattamente quella che dovremmo usare per rendere la tavola bellissima, allegra e adeguatissima alla bella stagione.

Per un lavoro ben fatto e mai troppo zuccheroso, dosiamo le nuance pastello e uniamole ad un classico bianco o ad un grigio di base. Ad esempio tovaglia in white e tovaglioli in verde menta o giallo, oppure piatto piano color latte e fondo in celeste. Giochiamo anche con il centrotavola, che oltre ai fiori può accogliere anche qualche lavoretto di dai da te e non scordiamoci i segnaposto, la chicca finale.

Gallery | da Pinterest di Camille Styles; On Sutton Place by Ann Drake | Home Decor, Recipes, Printables; Debbie Orick; Mariel @ "Or so she says..."; Katrina Smith; HSN

  • shares
  • Mail