Jamsu, la tecnica per fissare il make up

Come funziona il jamsu e quali sono i passaggi per fissare il make up con questa tecnica orientale?

jamsu.jpg

Jamsu è una tecnica molto interessante per fissare il make up. È stata ideate in Oriente, in Corea per l’esattezza, e dovrebbe aiutare le donne a uscire di casa la mattina con un trucco talmente resistente da rimanere immutato per il corso della giornata.

Come funziona? Jamsu significa immersione e consiste nell’immergere il viso in una vaschetta (anche il lavabo va bene) di acqua fredda per qualche istante. Tutto ciò deve essere eseguito solo dopo aver tamponato la pelle con del borotalco. Questa procedure permette di stringere i pori e coprire meglio le imperfezioni cutanee.

Vediamo insieme come fare:


  • Lavate bene il viso e asciugate la pelle, tamponando con un asciugamano. Poi applicate una crema idratante.
  • Potete procedere con la base, applicando il fondotinta, preferibilmente fluido, e il correttore.
  • Terminata la base, passate del borotalco sul viso come se fosse cipria.
  • Ora immergete il viso in una bacinella di acqua fredda (tutta la faccia fino alle orecchie) per 30 secondi.
  • Una volta fuori dall’acqua tamponate il viso con una salvietta, ma non sfregate o massaggiate.
    Procedete con il make up.

Sembra tutto molto facile e lo è. Fate solo attenzione al borotalco perché tende a occludere i pori. Il consiglio quindi è non usare questo trattamento tutti i giorni.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO