Come fare i tatuaggi temporanei e dove comprarli

Come si fanno i tatuaggi temporanei, quanto durano e dove si possono comprare? Non perdete la tendenza dell’estate 2017.

Schiena tatuata

I tatuaggi temporanei sono molto di moda e sono un classico della bella stagione. Ne esistono di tantissimi generi, come quelli all’henné che si possono fare in spiaggia (assolutamente sconsigliati per motivi igienici e allergici) o nei centri estetici e che si scaricano da soli con i lavaggi, quelli semipermanenti, che invece durano diversi mesi, e quelli che funzionano tipo decalcomania.

Questi ultimi sono proprio simili a quelli che usavate da bambini ma hanno dei disegni più elaborati. Si comprano un po’ ovunque (supermercati, profumerie, alcuni boutique di abbigliamento o dai parrucchieri). Come si fanno?

Il disegno (un particolare stencil) va appoggiato sulla pelle dal lato dell’immagine, poi con una spugnetta umida o con le dita bagnate, tamponate la carte per circa 1 munto. Passato il tempo sollevate delicatamente e controllare che il disegno si sia ben fissato. E procedete a togliere la carta. E voilà!

Volete farlo durare più a lungo? Tamponatelo con un po’ talco, poi applicate della crema idratante. Un’altra tecnica è quello di spruzzarlo con la lacca per i capelli, che è un super fissante. Ora non vi resta che scegliere il vostro tatuaggio e divertirvi. Quanto durano? Massimo 5 giorni e si mantiene bello per 3.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail