Donald Trump, la nuova riforma sanitaria penalizza le donne

La nuova politica sanitaria di Donald Trump penalizza le donne: si parla di discriminazione di genere.

WASHINGTON, DC - MARCH 22:  Health care activists participate in a rally in front of the Capitol March 22, 2017 on Capitol Hill in Washington, DC. Senate Democrats held the rally to highlight changes being sought in Medicaid in the Republican American Health Care Act.  (Photo by Alex Wong/Getty Images)

Le donne saranno vittime della politica di Donald Trump. Il neo eletto presidente degli Stati Uniti sta rimettendo mano alla riforma sanitaria di Barack Obama. È stata promossa l’American Health Care Act (Ahca), la legge americana che limiterebbe l’accesso alla copertura assicurativa sull’aborto e bloccherebbe i soldi di Medicaid per la Planned Parenthood (genitorialità pianificata).

Quali sono i cambiamenti che potrebbe maggiormente penalizzare le donne? Le assicurazioni potrebbero imporre tariffe più alte per le “condizioni preesistenti”, che includono stupri, abusi domestici, gravidanze e depressione postpartum. Ovviamente, il padre della legge, il repubblicano Tom MacArthur del New Jersey, sostiene che non ci sia alcuna discriminazione di genere.

Via | Wired

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail