Tatuaggi: arriva l’app che dà voce ai vostri tattoo

I tatuaggi entrano in una nuova era: nascono i “Soundwave tattoo”. Scopriamo di cosa si tratta!

I tatuaggi entrano in una nuova era, un’era che si servirà della tecnologia per rendere ancor più speciali i disegni che vogliamo incidere sulla nostra pelle. Immaginate di poter portare con voi il suono della voce di vostro figlio, quella di una persona a voi cara che purtroppo non c'è più, l’ululato del vostro amico a quattro zampe, oppure la vostra canzone preferita, e di poter ascoltare questo suono speciale ogni volta che ne sentirete il bisogno. Tutto questo sarà presto possibile grazie ai “Soundwave tattoo”, ovvero dei tatuaggi sonori che potranno essere ascoltati e riascoltati grazie a un’applicazione per smartphone (Skin Motion) e alla fotocamera del telefonino.

A realizzare questo nuovo tipo di tatuaggio, nato negli Stati Uniti, in California per l'esattezza, è stato Nate Siggard, che è riuscito a realizzare qualcosa di davvero incredibile. Il procedimento per voi non sarà affatto complicato. Non dovrete far altro che registrare un audio non più lungo di un minuto, caricarlo sull’applicazione, aspettare che si generi il disegno dell’onda sonora corrispondente al suono caricato, stamparlo e portare il disegno da uno dei tatuatori affiliati al progetto.

Dopo aver realizzato il tatuaggio, non vi rimarrà a questo punto che caricare la foto sull'applicazione, ed ascoltare il suono tutte le volte che vorrete.

Personalmente devo dire che questa idea mi sembra davvero bellissima, e non vedo l’ora che arrivi in Italia, e voi che ne pensate? Anche voi non vedete l’ora di farvi realizzare il vostro soundwave tattoo?

Tatuaggi sonori

via | Repubblica

  • shares
  • Mail