Emoticons per le mestruazioni, la campagna australiana per i diritti delle donne

Una emoticon che identifichi il ciclo mestruale: ecco la proposta dell’associazione no profit Plan International.

mestruzione.jpg

Ci sono emoticons ti tutti i generi, alcune simpatiche altre decisamente volgari. Non ne esiste una però che identifichi le mestruazioni. Plan International Australia, un’organizzazione per i diritti delle donne, ha lanciato una nuova battaglia che riguarda il ciclo. La proposta, partita il Giornata mondiale delle mestruazioni (28 maggio), punta a identificare le emoji sul tema.

Gli utenti, attraverso la pagina Facebook, possono scegliere tra cinque proposte. L’immagine vincitrice sarà sottoposta con una candidatura ufficiale all’Unicode Consortium che si occupa di orchestrare la standardizzazione dei caratteri e l’interoperabilità fra i dispositivi di produttori diversi che usano sistemi differenti. Susanne Legena, viceresponsabile di Plan International in Australia, ha commentato:

“Anche se almeno 800 milioni di donne e ragazze fra i 15 e i 49 anni stanno avendo le mestruazioni proprio adesso non c’è una sola emoji che rappresenti quella fase. Non è ridicolo che ci sia un’emoji di un floppy disk ma non una per il ciclo?”.

Via | Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail