Come coltivare la monarda in vaso, cure e consigli utili

Coltiviamo la monarda in vaso. Questa bella pianta perenne, colorerà il balcone e terrà anche lontane le zanzare. Basta sapere quale varietà coltivare

La monarda è una pianta perenne del genere delle Lamiaceae, che vanta un discreto numero di varietà in famiglia. Le più note sono la monarda didyma e la citriodora per il loro aroma agrumato, simile al bergamotto, caratteristica che rende le loro foglie molto utilizzate per la realizzazione di ottimi infusi. Ma non è da sottovalutare la fama anche della monarda punctata, che invece ha una virtù impareggiabile, tiene lontane le zanzare al pari della citronella.

Una cosa però va detta, se coltiviamo la monarda, è bene sapere che questa pianta ama i terreni profondi, in quanto il suo apparato radicale cresce velocemente. Perciò non abbiamo problemi se coltiviamo l'arbusto in piena terra nel nostro giardino, mentre dobbiamo prevedere travasi periodici in recipienti più grandi, se invece lo teniamo in vaso.

Altra cosa da sapere, alla monarda piace il sole e anche i terricci ricchi di sostanza organica, ma ama anche l'acqua e non tollera bene il terreno asciutto. Per tutti i consigli su come curarla per farla crescere sana e rigogliosa, vi rimandiamo alla nostra gallery ad inizio articolo.

Gallery | da Flickr di wplynn; wallygrom; wackybadger; aarongunnar; trevorhpittman

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO