Calcolo ciclo mestruale e giorni fertili, come prevedere l’ovulazione

Come si calcola il ciclo mestruale e soprattutto come si identificano i giorni fertili?

Mestuazioni

Cercate un bambino o semplicemente cercate di non rimanere incinte? È importante effettuare il calcolo ciclo mestruale e giorni fertili per individuare l’ovulazione. Come si fa? È molto semplice. Un ciclo regolare dura circa 28 giorni. Ciò vuol dire che dopo 14 giorni dal primo giorno di mestruazioni si avrà l’ovulazione.

Ovviamente questa è una data indicativa. In realtà ogni corpo è diverso dall’altro e non esiste un giorno uguale per tutte. Durante l’ovulazione i livelli di estrogeni salgono, provocando la rottura del follicolo dominante, con il conseguente rilascio dell'ovocita maturo dall'ovaio nella tuba di Falloppio.

Come si riconosce? Alcune donne avvertono dei dolori, altre invece si accorgono di questa fase perché trovano del muco bianco negli slip. Sappiate che una volta rilasciata, la cellula uovo o ovulo si sposta lungo la tuba in direzione dell’ovulo. Vive circa 24 ore, mentre gli spermatozoi sopravvivono dai 3 ai 5 giorni, quindi il momento di massima fertilità è quello che precede l’ovulazione e l’ovulazione stessa. In questi giorni fertili bisogna astenersi dal sesso o avere rapporti protetti se non si desiderano figli.

Per aiutarvi nel calcolo del ciclo mestruale, oltre a segnarvi la data in un calendario (le più moderne potrebbero usare un’applicazione), potreste utilizzare i test per l’ovulazione. Funzionano come quelli di gravidanza.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO