Cellulite, 11 consigli per tonificare le gambe correndo

Per tonificare le gambe si può correre, ma bisogna fare attenzione all’allenamento e alla dieta.

Quando-correre

Correre fa bene alla gambe? Non sempre. Questa è una risposta sincera. Sembrerebbe infatti che in caso di cellulite, questo inestetismo possa peggiorare e che in alcune situazioni possa manifestarsi una perdita di tono. Correre migliora sicuramente la circolazione ma potrebbe favorire la disidratazione. Come bisogna comportarsi?


  • Bere almeno un paio di litri al giorno, tre se dopo la corsa notate di avere perso circo un chilo.
  • Bisogna pesarsi sempre prima e dopo la corsa


  • Favorire cibi ricchi d’acqua, come frutta e verdura.


  • Dilazionare l’ingestione di acqua: non tutta insieme, ma sorseggiare un po’ ogni 30 minuti.


  • Suddividere l'intake calorico della giornata in 5 o 6 pasti.


  • Favorire cibi integrali, soprattutto nel caso del pane.
  • Evitare i grassi saturi


  • Limitare i superalcolici, eliminandoli dalla vostra quotidianità.
  • Ricordate di riposare a lungo tra una corsa e l’altra… evitate l’allenamento quotidiano.
  • Evitare la corsa ad alta intensità perché si produce più acido lattico
  • Dopo aver corso, sdraiatevi a terra e sollevate le gambe per defaticarle

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO