Colorare la pasta di sale: come sfumare l'impasto con frutta e verdura

Usiamo la frutta e la verdura per la pasta di sale. Gli ortaggi sono infatti ottimi per colorare l'impasto base. Basta usare i succhi giusti

Personalizzare l'impasto di pasta di sale è un gioco da ragazzi. Basta un po' di fantasia e i prodotti giusti per rendere la nostra meravigliosa sfoglia modellabile, bellissima e in linea con i nostri progetti. Per colorare la pasta di sale in modo naturale, a volte basta solo aprire frigorifero e dispensa, dove troviamo prodotti di uso comune che possiamo trasformare in coloranti, per così dire, creativi.

Se volessimo donare alla nostra pasta di sale un aspetto sfumato, vestendola di tonalità pastello poco intense, un'ottima soluzione è utilizzare i succhi di frutta e verdura, con cui andremo a sostituire la parte liquida della ricetta base. A seconda poi del grado di saturazione desiderato, possiamo anche mixare il succo scelto con più o meno acqua.

Alla fine potremo ottenere un impasto di pasta di sale dalle piacevoli nuance giallo-arancio, violette, blu-indaco, rosa o verdi. Dopo la cottura ci sarà anche più facile completare i lavoretti con le pitture acriliche, magari passando la vernice solo per la creazione di particolari tono su tono. In gallery tutto quello che c'è da sapere sui tipi di frutta e verdura migliori da usare.

Gallery | da Pinterest di Humblebeads; KAMALIKULTURE; Skylar Seawright; Kids Eat Right; Loveleaf Co.; The Awesome Green; Stefano Baldi; Anzhela Vatamanyuk

  • shares
  • Mail