Cosa fare se il ciclo è abbondante in estate

Come si può affrontare un ciclo molto abbondante nel pieno dell’estate e soprattutto con il gran caldo?

mestruazioni-tamponi.jpg

Il ciclo abbondante in estate è una vera tortura e bisogna fare un po’ di attenzione per evitare cali di pressione troppo forti. Come comportarsi? Prima di tutto cercate di ripararvi dal caldo e ciò vuol dire che nel giorno di mestruazioni forti non andate in spiaggia, evitate sport all’aperto e fatiche inutili. Abbiate per un paio di giorni particolare riguardo di voi. E ciò vuol dire anche evitare il sole nelle ore più calde e riparare sempre la testa con un cappello o un bandana.

La seconda cosa da fare è munirsi di assorbenti più grandi o più spessi o della coppetta, anche se ad alcune può sembrare meno igienica. Cambiarsi e lavarsi spesso è importante, ma evitare di macchiarsi i vestiti è ugualmente importante, soprattutto se dovete passare gran parte della giornata fuori casa o in ufficio. Ricordate di evitare di notte i tamponi interni.

È poi importante integrare un po’ la dieta con sostanze ricche di sali minerali, magnesio e ferro. Via libera quindi a legumi, cioccolato, asparagi, verdure verdi o carni rosse, pesce e tuorlo d'uovo, ma anche banane. Bevete poi molta acqua e se proprio vi sentite giù assumete sostanze zuccherate, come tisane o bibite. Ovviamente, ci sono diversi integratori alimentari che possono essere utili.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail