Depilazione, che cosa fare tra una ceretta e l'altra

La ceretta ha una durata massima di tre settimane, come si può restare in ordine tra una depilazione e l’altra?

Woman Legs Body Beauty, Slim Leg Smooth Skin, Girl in Blue Dress Lying on White background

Tra una ceretta e l’altra molto spesso è difficile essere ordinate, soprattutto in estate quando il bikini e gli abiti leggeri ci obbligano a scoprire le gambe. Come bisogna comportarsi? Prima di tutto consideriamo che una cera a caldo non dura più di 20 giorni. Inoltre si consiglia di non depilarsi nei giorni prima del ciclo, perché la presenza di ormoni favorisce la ricrescita dei peli. Se potete quindi scegliere aspettate che le mestruazioni siano finite.

Per fare in modo che la cera duri quanto più possibile si consiglia di utilizzare dei prodotti ritardanti, magati a base di chelidonina, principio attivo naturale che rallenta la ricrescita dei peli. Un altro consiglio è quello di passare del ghiaccio dopo la depilazione e ogni sera prima di coricarsi. Per quale motivo? Costringe i vasi e ritarda la crescita dei peli.

Altri ritardanti naturali sono il tè verde, che riduce la produzione di testosterone e riequilibra gli ormoni, e la curcuma, utile anche contro i peli incarniti. Un’altra cosa importante sul tema è ricordarsi di fare uno scrub prima della ceretta. Purtroppo molte donne soffrono di doppia crescita, accompagnata proprio a peli incarniti o a quelli che crescono sottopelle. Lo scrub dovrebbe ridurre questo problema, garantendo una depilazione più rifinita e ovviamente duratura.

Via | Glamour

  • shares
  • Mail