Cosa fare se se non si riesce a dormire

Se non riuscite a chiudere occhio che cosa si può fare? Ecco qualche consiglio per riposare meglio.

Bagno rilassante

Ci sono sere che proprio non si riesce a dormire. La stanchezza è tanta, ma i nostri occhi proprio non vogliono chiudersi. Molto spesso la causa sono le tecnologie: l’uso prolungato di apparecchi digitali eccita il cervello. Inoltre, non siamo stanchi fisicamente perché probabilmente siamo stati tutto il giorno seduti e il risultato è un’insonnia tremenda. Che cosa fare?

Il primo consiglio è quello di non restare a letto nella speranza di essere sopraffatto dal sonno. Impegnarci a dormire non ci porterà a nulla, meglio impegnarsi in un’attività, che potrebbe essere leggere o andare in cucina e preparare qualcosa da mangiare per il giorno dopo. Dopo un’ora tornate a letto e provate ad addormentarvi.

Evitate l’esposizione alla luce artificiale e, ovviamente, al telefono e al pc. Non è consigliabile bere dell’alcol o mangiare pesante, mentre potrebbe avere un effetto rilassante una bella tisana. Non lavorate dopo cena e non mettetevi a far di conto: tutto ciò che può essere fonte di stress è meglio rimandarlo al giorno dopo.

Potrebbe essere d’aiuto fare un po’ di ginnastica. Non la sera tardi o nel cuore della notte, ma la mattina o nel pomeriggio. Stancate sempre sia la testa sia il corpo per assicurare il giusto riposo. Inoltre, fa benissimo un bel bagno caldo, magari con qualche goccia di olio essenziale rilassante. E se non avete la vasca, optate per una doccia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail