Come riconoscere il vero amore

Quali sono i segnali che stiamo vivendo un vero amore, folle, unico e intenso? Ecco i consigli di Blogo.

Amore social network

Dicono che il vero amore si riconosce immediatamente, dicono che il cuore sappia. Se non ne siete sicuri, abbiamo cercato di fare un po’ di chiarezza sul batticuore, le farfalle nello stomaco e su tutte quelle emozioni che annebbiano la vista e fanno tremare le ginocchia. E soprattutto ci fanno credere che quel sentimento sia per sempre.

Secondo lo psicologo Robert Sternberg, il vero amore è fatto di tre cose: passione, intimità e impegno. L’unicità non fa parte della triade, ci spiace. Ciò vuol dire che ogni persona può incontrare più amori nella vita, non tutti saranno veri, ma potrebbero. È umano quindi che nel corso della propria esistenza si sia così fortunati da condividere il cuore con più partner.

L’amore vero ti regala gioia ma anche dolore, può essere faticoso, perché condividere la quotidianità non è sempre piacevole. Vuol dire ridurre i propri spazi per cederli a chi ci vive accanto, fare sacrifici, sentirsi appagati solo perché si condivide il proprio tempo, fa sentire forti e deboli, perché si teme di perderlo. E cosa importante, non si desidera nessun altro al di fuori di lui. Attenzione non stiamo parlando di monogamia assoluta. È normale avere più partner ma, se si ama, non contemporaneamente, perché l’amore è un sentimento esclusivo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO