Come mantenere puliti i capelli più a lungo

Ecco come mantenere i capelli puliti più a lungo con questi semplici consigli.

Capelli puliti

Come mantenere puliti i capelli più a lungo - Anche a voi succede di lavare i capelli e di "sentirli" sporchi già dopo uno o due giorni? Se anche voi, come me, siete stanche di stressare la vostra chioma con continui lavaggi, e desiderate prolungare l’effetto “pulito” sui capelli, oggi vogliamo condividere insieme a voi alcuni segretucci e astuzie che potrebbero fare la differenza.

Scopriamo insieme di quali si tratta:

  • Ridurre la frequenza dei lavaggi gradualmente: se siete abituate a lavare i capelli tutti i giorni, non potete pretendere di cominciare a farlo una volta a settimana sin da subito. Le prime volte, lavateli a giorni alterni, per poi lavarli ogni due giorni, poi ogni tre e così via, finché non riuscirete a lavarli una volta a settimana.
  • Lavate i capelli nel modo giusto, applicando lo shampoo sulle radici, e il balsamo sulle lunghezze e sulle punte, in modo che non renda i capelli troppo grassi.
  • Siate astute: il giorno in cui avete lavato i capelli, lasciateli sciolti. Il giorno seguente optate per un simpatico ciuffetto, mentre il successivo fate dei bei boccoli per dare movimento alla chioma. Passate quindi a un ciuffetto spettinato, seguito da una coda di cavallo, e - se proprio non avete tempo per lavare i capelli - l’ultimo giorno potreste coprirli con un cappellino da baseball, ed il gioco è fatto!
  • Non toccate i capelli: le mani sono spesso sporche, e toccando sempre i capelli non fareste altro che sporcarli, quindi smettete di toccarli continuamente!
  • Quando fate la doccia, usate una cuffia per capelli, in modo da non bagnarli o rovinarli con l’umidità o goccioline d’acqua.

via | Gurl.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO