Come si fa la permanente e quanto dura

Si può fare la permanente a casa, come si procede e quanto dura il trattamento?

Young woman brunette with voluminous, shiny and wavy hair . Beautiful model with long, dense and curly hairstyle. Frizzy hair.

La permanente si può fare facilmente anche a casa, perché consiste nell’applicare un prodotto chimico in grado di arricciare i capelli. Il consiglio è quello di lavorare in coppia con qualcuno. La cosa più difficile, infatti, è montare i bigodini e di conseguenza è necessario che un’anima o comunque un altro paio di mani si diano da fare per fissarli correttamente, soprattutto dietro.

Prima di agire dovete chiedervi che tipo di look desiderate avere. Avete la frangia, volete che sia riccia o preferite lasciarla naturale? È molto importante, perché in base a quello che decidete dovete applicare il prodotto o non applicarlo. Comprate poi un kit per la permanente. Lavate bene i capelli con uno shampoo delicato (fate un paio di lavaggi), poi tamponateli per rimuovere l’acqua.

Ora con un pettine a denti larghi, dovete dividere le ciocche e arrotolarle sui bigodini (mediamente ce ne vogliono 25, poi dipende dalla dimensione). Una volta fatto applicate utilizzando dei guanti il prodotto chimico, poi coprite la testa con una cuffia. Se avete la pelle delicata, proteggete – come si fa per le tinte – la zona della fronte e delle orecchie con della vaselina. Mantenete il tempo di posa, che può durare dai 30 ai 50 minuti. Dovete poi lavare i capelli e applicare un prodotto fissante. Il tempo di durata varia tra i 3 e i 5 mesi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO