Come fare se il telefono non si carica

Come bisogna comportarsi quando il telefono non si ricarica? Ecco qualche consiglio.

App

Quando abbiamo bisogno del nostro telefono e non si carica, la prima regola è non farsi prendere dal panico e cercare di capire quale sia il problema. Come fare? Prima di tutto controllate la presa: passa corrente? In alcuni interruttori bisogna accendere (letteralmente la luce).

L’altra cosa è verificare il caricabatteria. A volte il cavo è danneggiato. Se avete degli altri carica batteria a disposizione fate una prova. Se il telefono riprende a caricare normalmente avete trovato il problema e si può facilmente risolvere. In caso di iphone potreste anche prova a collegarlo al pc o Mac e caricarlo così. È un altro modo per verificare il funzionamento dello smartphone e del cavo o l’alimentatore USB.

È molto importante controllare anche l’ingresso USB, dove spesso si accumula molta polvere e sporcizia. La pulizia si fa con uno spillo o un pennellino. Si consiglia di togliere per prima cosa la cover, che in molti casi raccoglie molta polvere. Verificate in caso la stiate usando, che la docking station funzioni regolarmente.

Un altro motivo per cui lo smartphone non si carica potrebbe essere la batteria, ormai da sostituire (probabilmente perché è stata utilizzata in modo errato). Andate nei centri di assistenza e fate fare dei test e ricordate che il telefono bisogna lasciare che si scarichi completamente prima di ricaricarlo.

Gli smartphone a volte s’incantano semplicemente. Si consiglia sempre di riavviare il telefono: potrebbe bastare questo. Nel caso invece si ricaricasse massimo fino all’80% perché durante la carica il telefono si surriscalda. Staccatelo dalla presa, attendete che si raffreddi, e poi riattaccatelo. Finirà il ciclo di ricarica senza problemi. Ricordate di usare sempre i pezzi originali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail