Time, il movimento #MeToo contro le molestie sessuali eletto persona dell’anno 2017

Sono le Silence Breakers del movimento #MeToo le persone dell’anno 2017 secondo Time.

Le donne che hanno denunciato gli abusi sessuali e i loro molestatori sono state elette persona dell'anno 2017 di Time. Il settimanale ha così premiato il movimento #MeToo. Le vere protagoniste sono Silence Breakers che hanno fatto emerge lo scandalo sessuale che ha travolto il famoso regista Hollywood Weinstein, che hanno deciso di parlare raccontando la loro storia spezzando quello che per anni è stato un abuso di potere. Edward Felsenthal, direttore di Time, ha così commentato:

#MeToo è il movimento social che si è mosso più velocemente negli ultimi anni ed è iniziato grazie a singoli atti di coraggio di donne e di alcuni uomini. Sono persone di ogni razza, classe sociale e lavoro, da tutto il mondo. Possono lavorare nei campi in California, negli uffici di New York o in un Parlamento europeo. Ma sono parte di un movimento che non ha un vero nome, e ora hanno un modo per farsi sentire.

Sulla copertina del magazine si possono vedere Ashley Judd, Susan Fowler, Adama Iwu, Taylor Swift e Isabel Pascual.

time.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO