Finger Piercing, l'anello di fidanzamento... senza anello!

L'ultimo trend in arrivo dall'America si chiama Finger Piercing ed è un piercing che si impianta al dito al posto dell'anello di fidanzamento

finger piercing

Avete mai sentito parlare dell’anello di fidanzamento, senza l’anello? Sembra uno scherzo, ma non lo è affatto, si chiama Finger Piercing, ed è un piercing che si fa all’anulare sinistro, al posto dell’anello. Questo speciale piercing consiste nell’impianto di una pietra preziosa direttamente nel dito, senza anello quindi, il nome tecnico è microdermal finger piercing e già a pronunciarlo a voce alta, mi sembra di sentire dolore.

Il Finger Piercing è un piercing a tutti gli effetti, è l’ultima frontiera delle prove d’amore che ha già conquistato gli americani e che, prossimamente sbarcherà anche da noi in Italia, se guardate su Instagram troverete tantissimi ragazzi che sfoggiano questo “anello”. Billy DeBerry, un installatore professionale che lavora Florida, ha dichiarato a People che il microdermal finger piercing è sicuro per la salute e non provoca nessun danno, non si prova molto dolore perché la procedura è abbastanza rapida e quindi non si arriva al punto da non poter sopportare il fastidio.

Ma come si fa ad attaccare la pietra preziosa alla pelle? In pratica si fissa il castone che contiene la pietra tramite dei microancoraggi dermali che sono indolori e che non provocano alcun fastidio, secondo il signor DeBerry il piercing può restare per anni al dito senza nessun problema… l’importante è rivolgersi a centri professionali e specializzati che utilizzano materiali sicuri e anallergici come il titanio.

La cosa incredibile di questo finto anello è che la pietra si può facilmente rimuovere e sostituire con un’altra, in teoria per non rischiare di perdere un diamante o un’altra pietra molto preziosa, in pratica tra un fidanzato e l’altro ormai basta fare un cambio di pietra e via!

Voi che ne pensate? Vi piace l’idea del Finger Piercing al posto dell’anello di fidanzamento?

Foto | da Pinterest di Tattoomuse.it e Shae Mann

  • shares
  • +1
  • Mail