Ricoverata per un tumore al cervello si laurea a 50 anni in ospedale

Olga D’Eramo ha coronato il suo sogno e si è laureata in Psicologia nell'ospedale in cui è ricoverata per un tumore al cervello

Olga D’Eramo

Laurearsi a 50 anni in un letto d’ospedale per coronare il sogno di una vita: la laurea in psicologia! Olga D’Eramo è una giovane combattente che ha scoperto di avere un tumore al cervello quando la data per la discussione della tesi era già fissata. Grazie all’aiuto dei medici del reparto di Medicina dell’ospedale di Ovada e dell’Università telematica internazionale UniNettuno, Olga ha coronato il suo sogno e lo ha fatto direttamente in ospedale, dove non sono mancati i confetti e i fiocchi rossi, la commissione e la corona di alloro. Accanto a lei il marito, la famiglia e gli amici di sempre.

Olga è diventata una dottoressa in Discipline psicosociali con una tesi sulla “Parità di genere nel mondo dei motociclisti”, lei è una motociclista talmente appassionata che ha addirittura sposato un centauro!

Olga D’Eramo è stata colpita da un’emorragia cerebrale causata da un tumore al cervello, la notte tra il 28 febbraio e l’1 marzo è stata portata in ospedale dove le hanno salvato la vita, adesso piano piano sta recuperando le forze per combattere il tumore e riprendersi la sua vita. La prima conquista è stata la laurea, il non dover rinunciare al suo sogno per colpa del tumore, è stato il primo modo per aggrapparsi alla vita e continuare a credere nei suoi sogni e nel futuro.

La neo laureata, Olga D’Eramo, ha dichiarato:

“Amavo il nero. Dopo questa esperienza alla mia vita ho deciso di aggiungere colori e luce. E se oggi sono arrivata qui, a discutere la mia tesi, lo devo a tutte quelle persone che mi sono state vicine. A mia sorella Valeria, a mia mamma Germana, alle mie amiche e amici, Manuela, Ornella, Teresa, Gianni, Marco, Andrea, Maria, ai medici e agli infermieri, che mi hanno dato speranza e amore. A mio marito Marco, che è stato sempre qui tenendomi la mano, e a questo ospedale, che per me è una casa. Mi dicono tutti che sono una guerriera ma nessuno può esserlo da solo. Sono più emozionati loro di me. Io di ansie non ne ho: sono allegra, sono felice. Se c’è una cosa che mi ha dato studiare psicologia è la liberazione dalla paura. So cosa mi aspetta, lo affronterò. E poi, se avrò modo di esercitare questa professione, farò del volontariato. Aiuterò gli altri, gratis. Per me, questa laurea è una rinascita”.

Olga D’Eramo

Olga, da brava studentessa modello, sta già pensando alla laurea magistrale che le darà la giusta carica per affrontare tutte le cure che servono per affrontare il tumore.
In bocca al lupo a questa giovane e coraggiosa donna!

Foto | Facebook Olga Regina D'Eramo
via | la stampa

  • shares
  • +1
  • Mail