Provati per voi i nuovi rossetti Dessert à Lèvres di Neve Cosmetics, swatch e opinioni

I nuovi rossetti Dessert à Lèvres di Neve Cosmetics sono diventati un cosmetico di culto per le amanti del trucco minerale e Pinkblog proprio non poteva non testarli per le sue lettrici

Le amanti del trucco minerale li aspettavano da tempo, Neve Cosmetics ha finalmente esaudito il desiderio. Da poco sono disponibili i nuovi rossetti della linea Dessert à Lèvres, completamente riformulati in modo da essere adatti anche a chi non usa cosmetici contenenti ingredienti di origine animale.

I nuovi Dessert à Lèvres ora hanno infatti un INCI completamente vegano, ma questa non è l'unica differenza rispetto alla vecchia formula. Anche l'estetica è un po' cambiata, sia a livello di packaging (il contenitore è in tonalità glicine a effetto cromato e col nome del brand serigrafato), sia a livello di risultato estetico finale.

Ora i rossetti hanno un finish più opaco e una durata maggiore. Anche l'intensità del colore appare più profonda, come se il marchio di Moncalieri avesse "aumentato la saturazione" dei suoi prodotti. In aggiunta alla classica decina di nomi già esistenti nella vecchia collezione, Neve ha anche aggiunto 4 new entries e più precisamente Syrup Waffle, Raspberry Jelly, Apfelstrudel e Blueberry Pancake.

Blogo ha fatto un piccolo test completamente indipendente (nel senso che abbiamo acquistato di tasca nostra i rossetti, senza regalie materiali/economiche di nessun genere) su tre dei rossetti della serie, di cui 2 nuovi e uno riformulato, di cui potete trovare swatch in alto. Più nel dettaglio abbiamo provato per voi Syrup Waffle e Apflestrudel come nuovi e Chocolate Eclair come rinnovato.

Qui di seguito e nella galleria fotografica ad inizio post, le nostre opinioni e i suggerimenti per l'utilizzo.

Nuovi Dessert à Lèvres di Neve Cosmetics: opinioni e suggerimenti

Neve Cosmetics nuovi rossetti Dessert a Levres

I Dessert à Lèvres, come detto, sono molto ricchi a livello di colore e siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla durata. Il prodotto è molto scorrevole e per un'applicazione precisa il consiglio è di usare un pennello labbra, in modo da non andare fuori perimetro. Può sembrare un suggerimento superfluo, ma soprattutto con i rossi intensi, come il Chocolate Eclair, il rischio di una stesura pasticciata è dietro l'angolo.

Un buon modo per avere un risultato perfetto è di usare una matita labbra rossa (chi usa Neve può adoperare la lip pencil Teatro o Peperoncino) da far scorrere lungo i bordi labiali e poi riempire l'interno con il rossetto. Già una passata in questo caso basta per un colore pieno.

Per quanto riguarda Syrup Waffle, questo colore è stato una sorpresa. Come già detto, è modulabile e questo lo rende perfetto sia per un look naturale da giorno, sia per uno più intenso da pomeriggio o sera. Lo suggeriamo anche come blush, sfumato con spugnetta, perché con il pennello non ha una stesura omogenea.

Interessante il colore Apfelstrudel, una delle novità della linea Dessert à Lèvres di Neve. Il suo finish leggermente metal, lo rende il rossetto minerale ideale per la sera. Il suo punto di forza è che non ha stagione, nel senso che ha una nuance che si adatta perfettamente ad un trucco estivo o invernale, in quanto si sposa bene con un make-up viso e occhi da stagione fredda o calda. Probabilmente dei lipstick provati, questo è il jolly della triade.

A chi sta bene Chocolate Eclair: a tutte. Molto elegante sulle donne dalla carnagione chiara, sta benissimo anche alle more.

A chi sta bene Syrup Waffle: soprattutto alle ragazze diafane con capelli rossi e occhi verdi, perché tinge le labbra in modo naturalissimo. Ma dona molto anche alle mediterranee, su cui le sfumature pesca sbocciano in tutta la loro bellezza.

A chi sta bene Apfelstrudel: a tutte, ma sulle pelli chiare con capelli biondi o castano chiari ha un effetto particolare. Si notano infatti di più i toni violacei.

Nuovi Dessert à Lèvres di Neve Cosmetics: lista INCI rossetti

Neve Cosmetics nuovi rossetti Dessert a Levres

Spendiamo due parole sull'Ethyl Vanillina, che il Biodizionario riporta con bollino rosso. Si tratta di un composto sintetico che ha pura funzione aromatica. Normalmente non ha effetti tossici di nessun tipo sull'organismo, ma può essere leggermente irritativo per i soggetti sensibili (in America sono stati condotti dei patch test a 48 ore per valutare gli eventuali effetti dell'elemento).

Chi vi scrive, notoriamente evita i prodotti cosmetici chimici, soprattutto sulle labbra, perché ha seri problemi di sensibilità cutanea. L'uso dei rossetti Dessert à Lèvres non ha portato né arrossamenti né pizzicore né irritazione della zona labiale.

Ovviamente è tutto molto soggettivo e come per ogni belletto, minerale o no, bisogna valutare personalmente la tollerabilità cutanea. In caso di irritazione, lavare via subito con latte detergente e tonico, lasciando respirare la pelle.

Lista INCI testuale:

Ingredients: Ricinus Communis Seed Oil/Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Oryza Sativa Bran Cera/Oryza Sativa (Rice) Bran Wax, Candelilla Cera/Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Copernicia Cerifera Cera/Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Mica, Simmondsia Chinensis Seed Oil/Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Ethyl Vanillin, Olea Europaea Fruit Oil/Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Tocopheryl Acetate, Tocopherol, Benzyl Alcohol, Aroma/Fragrance, Dehydroacetic Acid. +/- (May Contain): CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77491-CI 77492-CI 77499 (Iron Oxides), CI 15850 (Red 7 Lake), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 45410 (Red 27 Lake)

Lista INCI per analisi Biodizionario:

Dessert a Levres Neve Cosmetics lista INCI

Può contenere in misura variabile:

Dessert a Levres Neve Cosmetics INCI

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO