Balla senza velo su Instagram: arrestata 18enne iraniana

L'aspirante influencer iraniana Maedeh Hojabri è stata arrestata per dei balli sexy su Instagram!

Balla senza velo su Instagram

Maedeh Hojabri è una ragazza iraniana di 18 anni che è stata arrestata con l’accusa di aver violato le norme morali perché ha mostrato la pancia e la testa senza il velo. Rossetto rosso, sguardo ammiccante, ballo sexy, top corto, pancia di fuori e neanche l’ombra del velo, una cosa abbastanza comune da vedere su Instagram, ma solo se non si è nati in Iran, dove sono vietate moltissime cose che nel resto del mondo sono assolutamente normali. Maedeh Hojabri ha girato vari video di balli su Instagram, pur sapendo che potevano costargli cari, voleva solo diventare un’influencer, come molte ragazze della sua età.

Quello che per Maedeh Hojabri è diverso è che mentre le altre 18enni al massimo rischiano ramanzine e punizioni dei genitori, lei è stata arrestata. La polizia è andata direttamente a casa sua e l’ha arrestata, poi è stata rilasciata su cauzione.

Secondo la legge iraniana, Maedeh Hojabri ha violato la legge e le regole del Corano secondo cui le donne devono seguire delle norme molto rigidi, ad esempio non possono uscire e farsi vedere con il capo scoperto, ne vestirsi lasciando scoperte delle parti del corpo.

Nella televisione turca è stato mandato in onda un video in cui Maedeh Hojabri si scusa e dice di essere pentita, un video finto dato che sicuramente è stata obbligata a dire quelle cose per poter uscire su cauzione. Ecco cosa ha dovuto dire:

"Non mi rendevo conto di violare la moralità, non volevo farlo. Ballavo solo per aumentare i follower".

Maedeh Hojabri

Sembra uno scherzo ma purtroppo è tutto vero.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO