Chi è Suzanne Heywood: la nuova presidente di Cnh Industrial

La storia di Suzanne Heywood, il nuovo presidente di Cnh Industrial dopo l'era Marchionne

Suzanne Heywood

Suzanne Heywood è la nuova presidente di Cnh Industrial, finita l’era di Sergio Marchionne adesso bisogna riorganizzarsi e andare avanti nel segno della continuità. Sergio Marchionne è stato l’uomo che ha fatto diventare Fiat una delle più grandi aziende mondiali dell'industria automobilistica grazie l'alleanza con Chrysler nel 2009. In questi ultimi giorni è stato annunciato che Sergio Marchionne sta malissimo, è alla fine della sua vita e che non tirnerà a lavoro. Il cda ha preso atto dell’immensa perdita per l’azienda e ha scelto di nominare a presidente di Cnh Industrial Suzanne Heywood.

Suzanne Heywood ha 49 anni, è nata a Southampton, in Inghilterra, è è laureata in Scienze all’Università di Oxford e ha conseguito un Dottorato a Cambridge, una viaggiatrice e una donna forte e determinata che ha costruito la sua carriera con passione e professionalità.

Suzanne Heywood ha lavorato per lo studio McKinsey & Company, nel 1997 è entrata come associato e poi è diventata Senior Partner, per tanti anni ha seguito la service line globale di McKinsey. Nel 2016 è stata nominata Managing Director di Exor. Ha lavorato al ministero del Tesoro in Inghilterra ed è stata segretaria personale del Financial Secretary, è stata una sostenitrice attiva del Cancelliere durante le negoziazioni presso l’Ecofin. Suzanne è amministratore e componente del Comitato di Controllo di The Economist, ma è anche vicepresidente della Royal Opera House e componente del Trust della Royal Academy of Arts.

Buon lavoro a Suzanne Heywood e buon viaggio a Sergio Marchionne.

via | ilsole24ore

  • shares
  • Mail