Vacanze low cost: 10 consigli per risparmiare

Qualche consiglio per viaggiare low cost e concedersi una vacanza anche se si è squattrinati e con poco tempo a disposizione.

Vacanze low cost, consigli per risparmiare

Tra crisi economica e lavori ballerini siamo tutti alla ricerca di modi per poter risparmiare senza rinunciare a nulla. Le vacanze low cost sono uno dei temi caldi di questo periodo, grazie ai voli con prezzi stracciati, case vacanze, b&b e stanze condivise è possibile andare in giro per il mondo anche senza spendere cifre proibitive. Vediamo insieme qualche consiglio per risparmiare e poter organizzare delle vacanze low cost e bellissime.

Vacanze low cost: ecco come risparmiare


  • Evitate i periodi di alta stagione, è dura ma è così. Gli stessi posti costano molto meno a settembre e ottobre, e anche a giugno, quindi evitate luglio e agosto.

  • Conservate dei giorni di ferie in modo da non avere vincoli sui prezzi dei voli e poter viaggiare sfruttando le tariffe più basse.

  • Lasciate perdere i pacchetti tutto compreso del tipo volo + hotel + automobile, molto spesso nascondono clausole e trabocchetti che scoprirete solo una volta il loco.

  • Viaggiate in compagnia, organizzatevi in gruppo perché sarà molto più facile abbattere le spese, soprattutto per l’alloggio o l’affitto di un’automobile.

  • Controllate sempre che nel posto in cui volete andare non è un periodo di alta stagione o con eventi particolarmente importanti che fanno aumentare i prezzi.

  • Sfruttate i servizi di condivisione come il Couchsurfing (viaggiatori che mettono a disposizione il proprio divano o letto per altri viaggiatori gratis o a prezzi bassissimi), Hospitality Club (un servizio che permette uno scambio culturale tra persone che vivono in posti diversi, e che poi riceveranno lo stesso servizio da altri viaggiatori), House Sharing (lo scambio di casa con altri viaggiatori in cerca di soluzioni low cost) e per finire ci sono tanti siti che barattano l’alloggio con dei lavoretti, ad esempio in campagna, pulizie, ragazza alla pari ecc.

  • Cercate di essere flessibili, quindi accontentavi un pochino ad esempio di una stanza piuttosto che una casa, un campeggio ecc.

  • Affittate una bicicletta ed evitate di spendere troppi soldi nei mezzi pubblici.
  • Vacanze low costvi
  • Cercate di non andare sempre al ristorante ma trovate delle soluzioni più economiche, ad esempio con alloggi in cui si può cucinare, oppure con la spesa giornaliera al supermercato.

  • Scegliete delle mete che non sono state invase dal turismo di massa, eviterete di pagare un caffè 3 euro e sarete in contatto con delle realtà più autentiche.

Viaggiare low cost richiede un po’ di spirito di adattamento ma è bellissimo, iniziate con mete più vicine e se vi trovate bene proseguite così.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail