Come sopravvivere ai tradimenti estivi

Come sopravvivere ai tradimenti estivi? Qualche consiglio utile per incassare la delusione e capire davvero cosa volete per la vostra vita.

Come sopravvivere ai tradimenti estivi

L’estate è la stagione dei flirt e della leggerezza, immersi nel clima vacanziero ci lasciamo andare molto di più e cediamo ai corteggiamenti lampo di ragazzi che la settimana dopo saranno dall’altra parte del mondo. I vostri flirt però potrebbero diventare il tradimento verso un’altra donna perché si sa, non tutti quelli che si professano single lo sono davvero. Ma come sopravvivere ai tradimenti estivi? Come superare la delusione?

I tradimenti sono tradimenti e basta quindi che siano estivi o invernali cambia ben poco, se il vostro partner vuole imbrogliarvi lo farà anche sotto i vostri occhi. Forse l’estate rende più facile tradire, ma di certo non rende più facile perdonare o incassare la delusione.

L’unica cosa di cui dobbiamo convincerci è che noi siamo forti e che sopravviveremo anche ai dolori più atroci, soprattutto alle pene d’amore causate da uomini che ci mancano di rispetto. Il segreto è tutto nella forza che abbiamo dentro e nella nostra autostima che ci impedisce di colpevolizzarci e di pensare di non essere abbastanza belle/sexy/magre/alte/perfette ecc.

I tradimenti si possono perdonare oppure no, sta a noi capire se la persona che abbiamo accanto merita il nostro perdono ed è pentita, se ci ama sul serio o se è un traditore seriale che non merita un minuto in più del nostro tempo.

Prendetevi del tempo per riflettere e per capire cosa desiderate ed evitate di parlare con chiunque del vostro problema, ricevete da tutti consigli e pareri sempre diversi e invece dovete ascoltare solo il vostro cuore e il vostro cervello. Confidatevi con le persone che vi vogliono davvero bene.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail