Idee facili e veloci per decorazioni autunnali fai da te

Tante idee per delle decorazioni autunnali fai da te che renderanno ancora più bella la vostra casa.

Le decorazioni autunnali fai da te sono lavoretti molto carini che si possono realizzare per rendere più bella e accogliente la vostra casa, per aggiungere un tocco di originalità. Le creazioni fai date sono belle perché sono anche uniche, nessuno le ha come le vostre e sarà un piacere sfoggiarle con i vostri ospiti e familiari e, magari, raccontargli come le avete fatte. L’autunno è una delle stagioni più belle, le giornate sono ancora lunghe e calde e si possono fare lunghe passeggiate in campagna o in montagna, le foglie cominciano a ingiallire e sono davvero bellissime, infatti si possono usare per creare tante decorazioni. Vediamo insieme alcune idee per delle bellissime decorazioni autunnali fai da te.

Foglie secche nei quadretti


Se nelle vostre passeggiate trovate delle belle foglie autunnali, raccoglietele e mettetele per qualche giorno tra le pagine di un libro. Dopo di che potete usarle per creare dei quadretti, potete attaccarle al retro del vetro in modo da mantenere la trasparenza, oppure incollarle con un pochino di colla su un cartoncino bianco. Con le foglie secche di vari colori si possono creare anche dei mandala, che potete incollare e incorniciare.

Barattolini con juta e candele


I barattolini con juta e candele sono un progetto semplice e molto carino che renderà la vostra casa super accogliente. Prendete dei barattolini di vetro riciclati e decorateli con una striscia di juta oppure con un cordoncino che potete attaccare con la colla (anche la vinavil va bene), fate asciugare. Nel frattempo potete foderare qualche candela con delle foglie e poi inserirla dentro i barattolini. Un’altra idea è quella di riempire i barattoli di acqua e mettere dentro una candela galleggiante.

Foglie decorate


Raccogliete delle belle foglie secche e decoratele con l’uni posca bianco, si creano effetti davvero bellissimi. Un’altra idea potrebbe essere quella di decorare una parte delle foglie con i glitter oppure di farle diventare dorate con la vernice spray. Con queste foglie si possono creare delle ghirlande da appendere in cucina o in camera da letto.

Ghirlande e scacciapensieri con foglie e bacche


Con le foglie e le bacche raccolte durante le vostre passeggiate potete creare delle decorazioni da appendere, come ghirlande o scacciapensieri. Potete usate colla, fascette e lenza per pescare per tenere tutto insieme e alternare anche fettine di arance e limoni essiccati oppure pigne piccoline e pezzi di corteccia.

Spazio alla fantasia!

Foto | da Pinterest di Andrea Tóth, carpentopy, mommo design, Baksa Klára, Betty Chou, Kathryn DreamBig, Ania, Stephanie, Christina Mercurio, Lorenzo Dominici, ClayBungalow - Pottery by Carol Ross

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail