Decorazioni Halloween fai da te: le ragnatele per una casa horror

Cercate idee per delle bellissime decorazioni Halloween fai da te? Provate le nostre ragnatele, lavoretti facilissimi perfetti per dare alle vostre case un tocco horror.

Le ragnatele sono le decorazioni di Halloween fai da te più gettonate, sono scenografiche e bellissime e si possono mettere in giro per casa, per creare un’atmosfera horror e mostruosa. Usare le ragnatele vere è ovviamente fuori discussione, motivo per cui occorre inventarsi delle alternative finte, ma realistiche. Oggi vi spieghiamo come realizzare delle ragnatele fai da te, per creare delle bellissime decorazioni di Halloween, le diverse tipologie di ragnatele vanno adattate all’uso che ne volete fare, soprattutto se volete usarle per dolcetti, biscotti, torte ecc.

Ragnatele con la colla


Questo video tutorial su Youtube ci insegna come creare una bellissima ragnatela con la colla trasparente, quella che si usa per tutte le superfici e che fa gli odiosissimi fili che, in questo caso, saranno perfetti per creare delle ragnatele. Questo tipo di ragnatela va applicata direttamente sulla superficie e non è indicata per guarnire dolcetti & Co.

Ragnatela con la garza


Comprate la garza lunga e sottile e stiratela con le mani, in lungo e in largo, in modo da allargare le maglie, poi appendetela agli alberi oppure alle pareti, o fatela cadere dalle porte.

Ragnatela con il cotone

Anche il cotone, all’occorrenza, può diventare una ragnatela. Dovete aprirlo e stirarlo con le mani in modo da creare una trama semi trasparente che potete poi attaccare o appoggiare dove volete. Per migliorare l’effetto, è consigliabile aggiungere qualche ragnetto. Potete anche creare dei vasetti con dentro il cotone e qualche ragnetto, sono davvero carini.

Ragnatela di cartoncino


Disegnate la ragnatela su un cartoncino nero e poi ritagliatela con un cutter, ci vorrà un po’ di tempo per intagliare tutti i pezzettini ma il risultato sarà molto carino. In alternativa potete disegnare la ragnatela sul cartoncino bianco e colorarla di nero, così non dovrete dar altro che ritagliare solo il bordo esterno. Qui trovate un file da scaricare e stampare gratuitamente.

Ragnatele di lana


Prendete dei palloncini piccoli e gonfiateli. Nel frattempo mettete dei fili di lana bianca dentro una ciotolina con la colla vinavil. Avvolgete il palloncino con la colla inzuppata di colla e fate una trama non troppo fitta. Fate asciugare e poi scoppiate il palloncino ed estraetelo delicatamente. Con le mani umide appiattite la vostra pallina di lana in modo da fare un dischetto, appiccicate sopra dei ragnetti di gomma e appendete le vostre decorazioni in giro per casa.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail