Oroscopo, segno zodiacale dello Scorpione: caratteristiche e date

Tutto quello che da sapere sul segno zodiacale dello Scorpione: date, caratteristiche e portafortuna.

Scorpione segno zodiacale

Il sole transita nel segno dello Scorpione tra il 23 ottobre e il 22 novembre, un segno particolare e ricco di contraddizioni influenzato anche dal periodo di transizione che dall’autunno ci porta verso l’inverno. Lo Scorpione è un segno freddo e riservato, ma solo in apparenza perché è anche molto intuitivo e sensibile, tra le caratteristiche principali c’è il bisogno continuo di nuove sfide. Lo Scorpione è determinato e resiste a ogni avversità, è sempre pronto a tutto, vive di scatti improvvisi e contraddizioni e, ahimè, non si lascia sfuggire neanche le vendette.

Lo Scorpione è anche passionale ma solo a scatti, vive un po’ di contraddizioni, ma fa parte del suo fascino, è difficile da interpretare e vive tutto come una sfida, insomma è un segno davvero particolare che richiede parecchia pazienza.

I nati sotto il segno dello Scorpione sono tenaci e cocciuti, sono determinati e tendono a raggiungere gli obiettivi che si impongono, al contempo non sono molto bravi con le relazioni perché sono estremamente indipendenti e quindi non danno molta stabilità al partner, motivo per cui tende ad avere parecchie avventure passeggere e senza impegno. Dicevamo che lo Scorpione è un segno contradditorio e infatti in amore è estremamente geloso e possessivo.

Quando lo Scorpione si innamora però cambia completamente e diventa un partner fedele, dolce e amorevole, il suo cuore non è facilmente accessibile, ma arrivarci e faticare un po’ ne vale la pena. Attenzione però, perché in caso di tradimento, uno Scorpione non vi perdonerà mai e poi mai.

Il metallo portafortuna è il ferro, il pianeta invece Plutone, le pietre portafortuna sono il rubino e l’agata, il colore da prediligere il viola, il fiore è l’orchidea e il giorno più fortunato è il martedì, il giorno di Marte.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail