Giardino autunnale, i consigli per avere fiori tutto l'anno

Consigli utili per avere un bellissimo giardino autunnale, in terra o in vaso, e avere fiori colorati tutto l'anno.

Giardino autunnale

L’autunno è una stagione bellissima e magica, le foglie si tingono di giallo e di rosso e tutto assume una luce dorata e meravigliosa. Il cambio delle temperature impone dei cambiamenti perché il nostro giardino autunnale non può essere come quello primaverile o estivo, bisogna organizzarsi in modo da proteggere le piantine più deboli e delicate e fortificare quelle più resistenti.

Il giardino va organizzato in modo da avere una parte di piante perenni e verdi che possano resistere anche al freddo e alle temperature più rigide e poi un’altra parte da rinnovare ogni anno, dove mettere ad esempio dei fiori. Se volete un giardino sempreverde potete piantare abeti e piccoli cipressi oppure facendo un angolo cactus da abbellire con pietre grandi e decorative e sassolini da esterno che aiutano a non far crescere l’erba ma, soprattutto, a mantenere il terreno compatto anche se piove molto. Potete alternare vari angolini in modo da avere un giardino carino e accogliente che però cambia con il variare delle stagioni.

Se in autunno e in inverno non volete rinunciare ai fiori dovete scegliere quelli forti che resistono alle eventuali gelate, il ciclamino è uno di questi e mettendo più piante insieme, una vicina all’altra, si potrà avere un bellissimo pattern. Molto carine e resistenti anche le piantine di astro che sono delle margherite disponibili in vari colori come viola, glicine, fucsia, rosa, bianco. Per aggiungere altri tocchi di colore vi consigliamo l’echinacea purpurea, la daphne odorosa, i garofani, l’erica e poi la pianta del cavolo che con i suoi maxi fiori rosa è davvero carina, fiorisce in autunno e resiste anche ai mesi più freddi. In inverno e nel periodo natalizio potete acquistare le stelle di Natale, sia quelle tradizionali rosse che quelle bianche e rosa. Le piante a fiori andrebbero comunque coperte, magari messe in dei vasi che è possibile spostare sotto una tettoia se ce ne fosse bisogno.

Il giardino autunnale va organizzato in base al luogo in cui vivete perché le piante vanno scelte ad hoc in base alle temperature, se ci sono o no le gelate, se si scende sotto lo zero e così via. Potete consultare un giardiniere ma anche chiedere consigli nei negozi di articoli da giardino.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail