Being Women: una mostra sulla maternità per celebrare la Festa della Mamma

Cosa regalare quest’anno alla mamma? Perché non un regalo senza fiocco e pacchetto: condividere la visita ad una mostra, magari a tema femminile e sulla maternità, per saldare l’aggregazione e l’intimità madre e figlia.

Fino al 17 maggio sarà presente a Milano la mostra fotografica “Being Woman”, organizzata da Cesvi e PricewaterhouseCoopers che mette in luce la maternità di tante donne nel mondo, tra difficoltà e sofferenze, gioie e soddisfazioni.

Protagoniste delle immagini sono profughe dai campi sfollati ugandesi, dai villaggi cambogiani, dalle capanne di Haiti, dalle favelas brasiliane. Volti di mamme giovanissime e di nonne che sono costrette a prendersi cura di nipoti rimasti orfani a causa dell’Aids. Donne armate, che insieme al proprio bambino sono costrette ad abbracciare anche il kalashnikov, “madri coraggio” e donne sorridenti nonostante la fatica e il degrado in cui vivono.

Se riflettiamo che ogni anno, oltre mezzo milione di donne muoiono per complicazioni legate alla gravidanza o al parto, mentre altre 10 milioni patiscono lesioni, malattie e infezioni che possono provocare sofferenze per tutta la vita, non appare poi scontato che poter essere madri sia una gioia alla portata di tutte le donne del mondo. La mostra è aperta tutti i giorni orario continuato con ingresso libero, per maggiori info visitare il sito del Cesvi

Foto | Cesvi

  • shares
  • Mail