Dabur amla: olio indiano per capelli

olio capelli dabur amlaSe sui capelli le avete provate proprio tutte con risultati non sempre eccellenti, forse vi manca ancora un ultimo tentativo. Avete mai sentito parlare dell’olio Dabur amla? Si tratta di un olio indiano che dagli anni Cinquanta ha fatto furore e che da noi è ancora poco conosciuto. Si dice abbia caratteristiche portentose grazie al mix di erbe che contiene e che lucida i capelli rinforzandoli e nutrendoli.

L’uso è quello di qualunque olio per capelli: si distribuisce sulle lunghezze massaggiando e si lascia in posa per alcune ore o anche per tutta la notte. L’applicazione deve essere seguita da uno shampoo. Il risultato, personalmente testato: capelli luminosi e splendenti, per nulla unti ma molto lucidi.

Chi ha cute secca potrà usarlo con soddisfazione anche sul cuoio capelluto. Chi ha cute grassa e punte secche dovrà usarlo solo sulle lunghezze dei capelli. La profumazione di amla, una sorta di uva spina di origine indiana molto usata nella medicina ayurvedica, è gradevole; la consistenza molto setosa.

Si può usare anche come olio protettivo da sole e salsedine al mare oppure come finish lucidante su acconciature particolari. Per comprarlo: si trova nei negozi etnici e la confezione da 250 ml. costa circa 4 euro, mentre la più piccola da 100 ml. costa poco più di due euro.

  • shares
  • Mail