Amiche per l’Abruzzo, le donne fanno squadra per solidarietà


Si parla spesso della mancanza di solidarietà femminile, di come siamo naturalmente prive di quella complicità che gli uomini riescono tacitamente ad instaurare tra di loro. Un gruppo di uomini fa squadra, un gruppo di donne si sbrana, tanto per fare un chiaro parallellismo.

Mi ha colpito positivamente l'iniziativa lanciata da Laura Pausini, "Amiche per l'Abruzzo" un mega-concerto tutto al femminile (più di 40 artiste coinvolte) il cui ricavato servirà per ricostruire la scuola Edmondo De Amicis, crollata nel terremoto d'Abruzzo lo scorso 6 aprile.

Non si vedono facilmente tante artiste riunite su un unico palco. Un indubbio gesto di solidarietà, confezionato ad hoc dal marketing su una cornice di genere (artiste femminili ) o semplice empatia verso chi ha subito una tragedia che spinge a mettere da parte futili rivalità e gelosie al femminile?

  • shares
  • Mail