Sesso debole? Ma le nostre difese immunitarie sono più forti


Almeno sul piano della guerra all'influenza, ai batteri, alle infiammazioni, siamo quasi sicuramente più forti degli uomini. A dirlo sono i risultati di una ricerca condotta dalla McGill University di Montreal e pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences.

Gli studiosi hanno provato sui poveri topi la superiorità dell'ormone femminile per eccellenza, l'estrogeno, nel fare da barriera alla produzione dell'enzima Caspase-12 che sarebbe il responsabile dello sviluppo di agenti patogeni. Sia maschi che femmine sono stati esposti quindi ai batteri tramite l'aumento di questo enzima, ma soltanto i maschi hanno dimostrato un sensibile aumento di infezioni. Nelle femmine l'enzima è stato bloccato appunto dagli estrogeni.

La maggiore resistenza alle malattie sarebbe spiegata da un motivo antropologico ed evolutivo, secondo cui la donna deve essere necessariamente più forte per garantire la prosecuzione della specie. Sembra che l'esperimento sui topi possa comunque far ben sperare in nuovi rimedi e rinforzi per le difese immunitarie sia dei maschi che delle femmine, ma di razza umana.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail