#IoBalloConLaura: l'hashtag di sostegno a Laura Boldrini dopo l’attacco di Salvini

Durante il Congresso mondiale delle famiglie Laura Boldrini ha partecipato a un flash mob di protesta ed è stata attaccata da Salvini. Gli utenti l'hanno sostenuta con l'hashtag #IoBalloConLaura

IoBalloConLaura

#IoBalloConLaura è l’hashtag che sta spopolando su Twitter, un sostegno a Laura Boldrini dopo l’ennesimo colpo basso di Matteo Salvini. In questi giorni a Verona si è svolto il Congresso mondiale delle famiglie e se una parte dei nostri politici ha partecipato portando avanti con orgoglio certe assurdità, la Boldrini ha partecipato al flash mob per promuovere una famiglia libera da imposizioni e preconcetti. Una manifestazione a cui hanno aderito moltissime persone, soprattutto quelle che tanto spaventano la Lega e tutti quelli che proteggono e sostengono solo un determinato tipo di famiglia, come se tutto il resto fosse sbagliato o non esistesse.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, riferendosi alla Boldrini, ha scritto: “Si starà preparando per “Ballando con le stelle”. E poi su Facebook ha aggiunto: “Queste presunte femministe parlano tanto di diritti, dimenticando l’estremismo islamico”.

Attaccare e offendere Laura Boldrini per alcune persone è diventato uno sport nazionale, la cosa assurda è che si va sempre a colpire sul privato, si batte sempre sull’essere donna e le offese riguardano sempre la sfera personale. Mai che si risponda con fatti o idee, mai con argomentazioni politiche.

La Boldrini ha ricevuto il sostegno di tante persone che hanno speso bellissime parole sull’ex presidente della Camera, lei su Twitter ha ringraziato tutti e ha scritto:

“#IoBalloConLaura è un hashtag bellissimo, vi ringrazio di cuore! Grazie! A tutti voi che mi state scrivendo #IoBalloConLaura mando il mio abbraccio e faccio una promessa: non mollerò mai sulle nostre battaglie e presto torneremo a ballare! Ancora una volta abbiamo dimostrato che nessuno è nato per odiare e senza odio viviamo meglio tutti”.

Laura Boldrini

A prescindere dalle idee politiche, dagli schieramenti e da quello in cui si crede, manifestazioni come il Congresso mondiale delle famiglie non dovrebbero lasciar spazio a dubbi, soprattutto se si è donne.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail