5 spuntini light da portare al mare

Scopriamo insieme qualche consiglio sugli spuntini light da portare al mare per spezzare la fame senza esagerare con le calorie.

spuntini light da portare al mare

In estate si tende spesso a esagerare con gelati, cocktail, alcolici e dolcetti, è giusto concedersi degli sfizi e assecondare le proprie voglie di cose buone, ma è importante anche mettere dei limiti e cercare di mangiare bene per la maggior parte delle volte. Uno dei dilemmi estivi per eccellenza è: che spuntino mangiare al mare? Cosa portare che non ingombri e non si rovini dopo qualche ora sotto il sole?

Se intendete stare al mare tutto il giorno è probabile che andiate in una struttura che abbia almeno un bar, oppure che partiate di casa attrezzati con una borsa frigo. In questi casi potete risolvere con della frutta fresca, uno yogurt oppure con succo di frutta. Se invece andate al mare solo al mattino o nel pomeriggio e vi serve solo un piccolo snack potete organizzarvi diversamente con qualcosa di easy e facilmente trasportabile. Noi consigliamo sempre di portare una piccola borsetta frigo per mettere almeno l’acqua, in modo da poterla avere fresca.

Vediamo adesso 5 spuntini light da portare al mare per spezzare la fame:

  • Frutta secca: potete comprare le bustine monoporzione da circa 30 grammi e scegliere la frutta che vi piace di più, come mandorle, noci, pistacchio non salato, noci macadamia, nocciole e quello che vi piace.
  • Semini: anche i semini sono un ottimo spuntino, i semi di zucca tostati sono perfetti come spuntino, sono leggeri e con poche calorie, ma ricchi di grassi buoni.
  • Carote: prendete un paio di carote, sbucciatele e tagliatele a bastoncini, mettetele in una bustina per surgelare e avrete una merenda salutare e con pochissime calorie.
  • Barrette energetiche: sono comode e leggerissime, disponibili in vari gusti e potete scegliere quelle che si adattano meglio alle vostre esigenze e ai vostri gusti.
  • Frutta: se avete una borsa frigo potete portarla già tagliata e pulita e sistemata in un contenitore di plastica, in alternativa potete portare un frutto intero non troppo maturo, ad esempio noce pesca, banana, mela, albicocche ecc. Ottima anche la frutta essiccata, come l’uvetta sultanina oppure le banane disidratate.

  • shares
  • Mail