Uomini in uniforme: il fascino della divisa colpisce ancora?

fascino della divisaLa mia posizione, ve lo dico subito, è di chi il fascino della divisa non l’hai mai subito. Non mi dispiace, forse perché evoca mare e di conseguenza estate, quella della Marina, ma per il resto trovo che l’uomo in divisa perda anziché acquistare in fascino, omologato com’è anziché valorizzato nelle sue peculiarità. Detto questo, mi rendo conto da sempre che intorno a me le ragazze impazziscono, invece, per chi indossa un’uniforme. Ma il fascino della divisa colpisce ancora le donne come una volta?

Ricordo che anni fa alcune città del Sud Italia, compresa la mia, furono presidiate dall’esercito. Torme di ragazzine, ma anche azzimate signore, passavano davanti a certi soldatini spauriti inviati in servizio di leva in una città certo ospitale ma anche un tantino invadente per certi aspetti: alcune donne gettavano occhiate di fuoco ai giovanotti in divisa, senza troppe distinzioni per un bel visino e un corpo muscoloso o per un piccolo nerd occhialuto strappato al suo pc e infilato in una divisa verde militare.

Da quei tempi sono passati diversi anni ma proprio in questi giorni ho assistito a scene di panico (ormonale) in centro città, dove una frotta di ragazzine urlanti ha seguito un pullman di poliziotti altrettanti gaudenti, affacciati ai finestrini – alla faccia della disciplina – a raccogliere certe manifestazioni d’entusiasmo.

Mi chiedo se il fascino della divisa, che qualche decennio fa poteva coincidere con la certezza di una buona posizione e l’aura dell’eroe capace di salvarti da ogni situazione di pericolo, sia ancora davvero così sentito, specialmente adesso che la divisa la indossano anche le donne. Una certezza però posso dire di averla raggiunta: il vigile urbano non esercita lo stesso fascino su nessuna! Voi che dite?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail