Come farsi da sole il trucco per il proprio matrimonio

trucco sposaVa bene, il giorno delle nozze è speciale, unico (si spera) e magico, ma non tutte si sentono tagliate per il ruolo da principessine riverite circondate da una vasta corte di acconciatori, truccatori e fotografi. Per non parlare di suocere, madri, cugine, amiche ciarliere che consigliano questo e quello (o condannano questo e quello).

Chi vuole sottrarsi a questo interminabile carosello non ha che da ribellarsi e chiudere le orecchie alle proteste: non vi va che vi spalmino sul viso tonnellate di fondotinta, correttori e colori tali da farvi somigliare ad un manichino piuttosto che a voi stesse? Fatevelo da sole, il trucco per il matrimonio. Ma senza improvvisare. Ecco qualche consiglio per ottenere un buon effetto senza dover sborsare troppo denaro e senza perdere tempo in lunghe prove (quasi sempre sbagliate, fino a che non trovate un compromesso con le sempre troppo fantasiose truccatrici).

Non è vero che vi serviranno necessariamente prodotti professionali. Quello che vi serve è un viso fresco e riposato e una pelle preparata a tenere bene il trucco per molte ore. Quindi, rilassatevi, fate uno scrub con diversi giorni di anticipo, evitate lampade e sole a ridosso della data per evitare sgraditi effetti collaterali.

L’unico prodotto su cui vale la pena investire è il fondotinta, che deve illuminarvi e tenere per tutto il giorno. Fatevi consigliare da una commessa esperta oppure dalla vostra estetista di fiducia, se non si è offesa a morte perché non l’avete assoldata per l’evento. Per il resto potete usare tutto ciò che avete già.

Gli accorgimenti, adesso. Il mascara deve essere waterproof, perché l’emozione o il caldo non vi rendano piccole panda in abito nuziale. Le ciglia finte vanno evitate in ogni caso: pensate che disastro se si dovessero staccare nel bel mezzo delle promesse. Il viso va scolpito per accentuarne i tratti con un tocco di terra lungo i contorni, ai lati del naso, sotto gli zigomi, con mano leggera. Abbinate sempre il rossetto, preferibilmente chiaro, con le tonalità degli ombretti; sfumate bene l’ombretto e date profondità allo sguardo con una leggera ombreggiatura.

Provate sempre il trucco almeno un paio di volte, mostrando il risultato a qualcuno di cui vi fidate. Provate anche a fotografarvi, per verificare che i colori che avete scelto rendano bene in foto. Infine: assicuratevi che il fondotinta abbia un fattore di protezione solare visto che potreste essere esposte al sole rischiando di scottarvi il naso e che il rossetto sia a lunga tenuta, visto che i molti baci potrebbero eliminarlo in un solo giro di congratulazioni.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail