Dangerous extension


Ho sempre avuto qualche perplessità sulle extension.

Su Internazionale della scorsa settimana, la numero 4 fra le Regole dal parrucchiere dettava più o meno così: se il parrucchiere somiglia a Marilyn Manson evita di dirgli “fai tu”.

Navigando qua e là trovo foto di ragazze che si sono fatte allungare i capelli oltre che da Manson probabilmente anche da Nosferatu, Sister Act o Marge Simpson, con risultati agghiaccianti, a prescindere. Avere i capelli lunghissimi e folti è un sogno di bambina, niente da dire, siamo cresciute tutte pettinando una Barbie platinata e vaporosissima, ma rischiare lo scalpo per somigliare a un ronzino, è un pericolo da evitare accuratamente.

A proposito di extension trovate qualche dritta qui, a proposito di Ken, immaginatevelo mezzo calvo mentre decide di farsi applicare dei ciuffetti di capelli finti…

  • shares
  • Mail