Chirurgia estetica fai da te in tempo di crisi: una donna si inietta il silicone

chirurgia esteticaVa bene che c’è la crisi e le operazioni di chirurgia estetica sono parecchio costose, ma a quanto pare le donne a certi beni, ancorché superflui, non sanno proprio rinunciare se c’è addirittura chi ricorre al fai da te pur di avere il suo ritocchino ma senza dilapidare il magro patrimonio o intaccare il conto in banca del marito contrario alla chirurgia.

Sembra pazzesco ma è accaduto davvero: una donna di 54 anni con tre figli e non molti soldi ha deciso di fare da sé dopo una visita dal chirurgo plastico che le aveva prospettato un preventivo esorbitante. Così, tornata a casa, ha ordinato del silicone su Internet e se l’è iniettato da sola con il risultato di sfigurarsi letteralmente.

Alla fine l’intraprendente signora è stata costretta a ricorrere comunque al chirurgo per asportare il silicone che s’era iniettata e non se l’è neanche cavata con una sola seduta, finendo per spendere più di quanto non avesse preventivato, per non parlare del danno fisico e di quello morale: che figuraccia.

  • shares
  • Mail