Come vestirsi per una festa in spiaggia

vestirsi spiaggia

Dopo la notte di San Lorenzo, a guardare le stelle col naso all'insù, occupiamoci dell'altra grande notte da feste sulla spiaggia, cioè le notte di Ferragosto, notte data ai divertimenti, alle danze, ai falò, al bagno a mezzanotte e, notoriamente, agli inciuci.

Per scendere in spiaggia preparate, è bene sapere cosa ci si deve mettere per fare un figurone senza risultare fuoriluogo. Prima di scegliere la mise più eccentrica che avete e l'abito da gran gala, pensate due, tre volte, che probabilmente finirete in spiaggia, tra la sabbia, l'umidità e il vento.

Quindi sì all'abbigliamento casual, spezzato da un trucco luminoso e da accessori vistosi. Sì ai vestitini corti, che mettono in risalto la femminilità e sono quel giusto mezzo tra casual e chic, perfetti per una serata sulla spiaggia. Sì anche agli short tanto in voga quest'anno, via di mezzo tra la comodità ed il sexy, perfetti per mettere in risalto le curve alla luce dei falò.

Per quanto riguarda la scelta delle scarpe, snadali,tacchi o zeppe, fate voi, tanto presumo rimarrete tutte scalze dopo circa 10 minuti, prima di dar inizio ai festeggiamenti per ferragosto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail