Le donne inglesi preferiscono l'uomo rude

uomo rudeLe italiane chissà, ma le donne inglesi preferiscono l’uomo peloso e rude e soprassiedono persino sugli odori corporali che riusciamo a sopportare a stento giusto in metropolitana, quando sfuggirvi è proprio impossibile.

Che sia una reazione al tipo metrosexual che s’è affermato negli ultimi anni, vanitoso, profumato e depilato di tutto punto? E chi lo sa… ma una statistica inglese rivela che l’80% delle donne intervistate – circa 5000 – preferisce la pancetta da birra alla tartaruga sulla pancia e la genuinità dei peli sul petto alla pelle glabra.

La spiegazione della scelta dell’uomo rude, persino un po’ puzzone, è stata semplice per la maggior parte delle donne che hanno risposto all’intervista: sono caratteristiche che si associano all’ideale di “vero uomo” che a torto pensavamo fosse quasi tramontato.

La cosa che più stupisce è che ben una donna su cinque ha affermato di preferire un uomo non eccessivamente profumato, ma che anzi abbia un suo proprio odore fisico. Certo sempre meglio questo che chi fa il bagno nel profumo prima di uscire di casa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail