Sesso: una firma genetica indicherebbe la fertilità maschile



Il successo degli spermatozoi è strettamente legato ad una precisa “chiave genetica”. Lo riporta uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista “Genome Research” condotta da ricercatori dell’Università di Leeds e Bradford, Regno Unito.

Secondo la ricerca, il DNA degli spermatozoi sarebbe dotato di una “firma” che può essere riconosciuta solo da ovuli “griffati” allo stesso modo, la quale firma, inoltre, attraverso la fecondazione garantirebbe lo sviluppo di una determinata identità genetica.

''Abbiamo scoperto una 'firma' nel Dna degli spermatozoi -spiega David Iles, uno dei ricercatori- che potrebbe essere essenziale per il successo della fecondazione di un ovulo e per lo sviluppo dell'embrione”.

Secondo lo studio questa “chiave” genetica individuata avrebbe diverse implicazioni: da un lato chiarirebbe il motivo per cui alcuni uomini sani producono spermatozoi sterili, dall'altro spiegherebbe come le varie specie si evolvano e mantengano la propria identità.

  • shares
  • Mail