Miss Chirurgia Estetica

esteticaRifarsi non è più un peccato. Anzi, se ci fanno anche un concorso nazionale vuol dire che le "non rifatte" cominciano ad essere una minoranza, o comunque uno zoccolo duro che proprio non vuole rinunciare a rughe e cellulite.

Infatti mentre le giovani concorrenti di Salsomaggiore cercano di nascondere persino la tinta fatta ai capelli per sembrare naturali al cento per cento, le miss di Riccione non hanno paura, anzi provano orgoglio nel mostrare i loro corpi rifatti.

Giovedì 20 agosto si è svolto a Riccione il primo concorso di "Miss Chirurgia estetica": la vincitrice è la modenese Patrizia Bruschi, 170 cm di altezza e naso, contorno occhi, zigomi e seno ritoccati dal bisturi. Felice del risultato, orgogliosa della buona riuscita delle operazioni (e ci mancherebbe, visto il costo...) Patrizia porta bene i suoi ...anta anche se ritoccati qua e là.

  • shares
  • Mail