Arriva la crema Burlesque

burlesqueC'è chi si farebbe arrostire dal sole. E chi no. Sono le amanti della pelle chiara chiarissima, color porcellana, molto stile (appunto) burlesque. Insomma, quelle signore e signorine che andavano in giro con l'ombrellino per riparare la loro carnagione dai volgari raggi ultravioletti.

Bene, per loro arrivano le creme burlesque e porcellana. Il brand è Femmina Pin Up e sono creme per donne sexy e femminili che non amano la tintarella. La crema garantisce riflessi perlati e cangianti per un incarnato perfetto sotto le luci della ribalta (per chi si esibisce) ma anche per chi ama avere la pelle vellutata, chiarissima e lattea .

L'ideatrice arriva fresca fresca dal web: è Simona Sessa l’ultima Pin Up italiana nonché scrittrice e blogger. Testimonial della crema Burlesque è Lada Redstar, nota performer Burlesque in tutto il mondo. Della crema dice: “La uso ad ogni occasione...inimitabile! Indispensabile per ogni vera diva burlesque"

Accanto alla crema Burlesque, Simona ha creato la Crema Porcellana. Nata anch’essa per dare risalto alla pelle chiara ed indicata per donne che non desiderano abbronzarsi ma conservare una immagine eterea. La Crema Porcellana, con effetto madreperla, è in grado di dare risalto alla pelle lattea e quindi renderla più candida e lunare ma è più leggera di quella Burlesque il cui effetto è potenziato. La pelle appare compatta, chiarissima, vellutata dai riflessi madreperlati e porcellanati.

L'effetto madreperla si noterà alla luce del giorno mentre a quelle artificiali si accenderà di bagliori luccicanti che la rendono unica nel mercato italiano.
Ultima nota che ne fa un prodotto "politically correct" è la composizione: tutti i prodotti Femmina Pin Up sono senza nichel, non testati su animali e ipoallergenici.

E se una aspirante diva burlesque si trovasse per caso al mare? Simona Sessa: "La linea propone anche la crema Solare No Sole con protezione 35-40 per limitare l’abbronzatura e conservare il più possibile la pelle chiara. Proprio come facevano le Pin Up e le donne sexy degli anni Cinquanta orgogliose di un incarnato candido e da vera Diva. E’ importante perciò rivalutare la figura della donna e del suo incarnato: la pelle bianca da secoli è considerata sinonimo di aristocrazia".

  • shares
  • Mail