Toilette portatile per far pipì quando scappa

orinatoio per donne

Quando scappa, scappa. E non c'è niente che possa salvarci dalle contorsioni e dall'invidia per il genere maschile che ci acceca quando vogliamo fare pipì e non c'è nessun posto, cespuglio o muretto dive sia possibile farla.

Dopo il fucsia e morbido orinatoio da borsa GoGirl, ecco un altro esempio di toilette tascabile e portatile, segnalato dal Telegraph, per farla davvero quando e come vogliamo, in barba al sesso maschile che scrive il nome sulla sabbia. Si chiama Ladybag ed è molto più orignale di quanto si possa immaginare.

La busta di plastica pieghevole, dalla forma di foglia, è riempita di alcuni polimeri assorbenti che trasformano la pipì in gel, neutralizzandone il cattivo odore. La foglia qui presente si chiude e si riduce alle dimensioni di una lattina di aranciata, ma può contenere fino a quasi un litro di pipì in caso di emergenza.

La bustina è monouso, dopo averla usata as un concerto, in macchina, in caso di emergenza planetaria in qualche strana location dove fare pipì per una donna è impossibile, la si butta via. Della designer Eva Tinter, ogni confezione da tre buste è in vendita a circa 11 euro.

  • shares
  • Mail